Inaugurazione del "Giardino della Gioventù" - Comune di Bomporto

Notizie - Comune di Bomporto

Inaugurazione del "Giardino della Gioventù"

 
Inaugurazione del 'Giardino della Gioventù'

A Bomporto nasce il "Giardino della Gioventù", grazie ad una piantumazione di 15 nuovi alberi. Gli alberi sono stati in parte acquistati dall’Associazione “Porto delle Idee”, grazie al ricavato della vendita benefica di pezzi-ri­cordo del Ponte Vecchio sul Panaro, demolito il 15 novembre 2017, dopo 103 anni di servizio, a seguito degli eventi sismici del maggio 2012. Vicino ad ogni albero, è posizionata una targhetta con la biografia essenziale di ognuna delle quindici personalità scelte che hanno speso la loro vita in favore di ragazze e ragazzi e che hanno influenzato positivamente le giovani generazioni di epoche diverse.

Don Arrigo Beccari, don Giovanni Bosco, Ernesto Caffo, Sofia Corradi, padre Aristide Guerra Eglantyne Jebb, Teresa Mattei, don Lorenzo Milani, Maria Montessori, Giu­seppe Moreali, Vincenzo Muccioli, Ludwik Witold Rajchman, Greta Thunberg, Malala Yousafzay e Papa Karol Józef Wojtyła: è questo l’elenco delle personalità che popoleranno idealmente l’area verde bomportese. Un omaggio a donne e uomini che hanno lasciato il segno nel campo dell’educazione, della formazione e della cura.

 

L’inaugurazione avrà luogo sabato 12 giugno, alle ore 11.00 al "Parco Unità d’Italia" alla presenza del professor Ernesto Caffo, fondatore del Telefono Azzurro, di Paola Salomoni, Assessore regionale con delega a Scuola, Università e Ricerca, delle Autorità  e di numerosi altri rappresentanti delle associazioni e delle famiglie dei quindici protagonisti del "Giardino della Gioventù".

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il