Comune di Bomporto

Comune di Bomporto

Salta la navigazione





Disposizioni generali

La presente sezione elenca le principali disposizioni che l'ente deve osservare per garantire la trasparenza nelle attivitÓ e negli atti che pone in essere.

La sezione Ŕ stata organizzata rispettando quanto previsto dal decreto legislativo 33 del 14 marzo 2013:

Art. 10 Programma triennale per la trasparenza e l'integritÓ

  • 8. Ogni amministrazione ha l'obbligo di pubblicare sul proprio sito istituzionale nella sezione: źAmministrazione trasparente╗ di cui all'articolo 9:
    • a) il Programma triennale per la trasparenza e l'integrita' ed il relativo stato di attuazione

Art. 12 Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale

  • 1. Fermo restando quanto previsto per le pubblicazioni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dalla legge 11 dicembre 1984, n. 839, e dalle relative norme di attuazione, le pubbliche amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati źNormattiva╗ che ne regolano l'istituzione, l'organizzazione e l'attivita'. Sono altresi' pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dall'amministrazione e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l'interpretazione di norme giuridiche che le riguardano o si dettano disposizioni per l'applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta. ((1-bis. Il responsabile della trasparenza delle amministrazioni competenti pubblica sul sito istituzionale uno scadenzario con l'indicazione delle date di efficacia dei nuovi obblighi amministrativi introdotti e lo comunica tempestivamente al Dipartimento della funzione pubblica per la pubblicazione riepilogativa su base temporale in un'apposita sezione del sito istituzionale. L'inosservanza del presente comma comporta l'applicazione delle sanzioni di cui all'articolo 46.))
  • 2. Con riferimento agli statuti e alle norme di legge regionali, che regolano le funzioni, l'organizzazione e lo svolgimento delle attivita' di competenza dell'amministrazione, sono pubblicati gli estremi degli atti e dei testi ufficiali aggiornati.

Art. 34 Trasparenza degli oneri informativi

  • 1. I regolamenti ministeriali o interministeriali, nonche' i provvedimenti amministrativi a carattere generale adottati dalle amministrazioni dello Stato per regolare l'esercizio di poteri autorizzatori, concessori o certificatori, nonche' l'accesso ai servizi pubblici ovvero la concessione di benefici, recano in allegato l'elenco di tutti gli oneri informativi gravanti sui cittadini e sulle imprese introdotti o eliminati con gli atti medesimi. Per onere informativo si intende qualunque obbligo informativo o adempimento che comporti la raccolta, l'elaborazione, la trasmissione, la conservazione e la produzione di informazioni e documenti alla pubblica amministrazione.
  • 2. Ferma restando, ove prevista, la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, gli atti di cui al comma 1 sono pubblicati sui siti istituzionali delle amministrazioni, secondo i criteri e le modalita' definite con il regolamento di cui all'articolo 7, commi 2 e 4, della legge 11 novembre 2011, n. 180.

La sezione Ŕ articolata nelle sotto-sezioni sopra indicate.

A partire da Maggio 2016, le sotto-sezioni "Attestazioni OIV o struttura analoga", "Oneri informativi per cittadini e imprese" e "Burocrazia zero" non sono pi¨ aggiornate, in quanto gli obblighi normativi sono stati abrogati dal D.Lgs 97/2016, art. 43.

Primo inserimento del 22/08/2013 -- Ultimo aggiornamento del 13/12/2016 ore 10.37 -- N░ visioni: 4.143 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 6.686.468 - Totale utenti attualmente collegati: 199

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Venerdý, 19 Luglio 2019 ore 11.11

Stemma del Comune di Bomporto
Comune di Bomporto
Via Per Modena, 7 - 41030 Bomporto (MO)
Tel. 059 800 711 - Fax 059 818 033
Posta elettronica certificata: comunedibomporto@cert.comune.bomporto.mo.it
Partita IVA 00662760362 - Codice Fiscale 00662760362

Coordinate bancarie del Comune di Bomporto
Servizio Tesoreria Bomporto: Banca Popolare dell'Emilia Romagna: IT64 X 05387 66660 000000489695
Tesoreria unica presso Banca d'Italia: n.183121
Codice univoco di fatturazione UF3F4F

Privacy - Note legali

© 2005-2019 Comune di Bomporto - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Bomporto - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Nonantola Comune di Ravarino